sabato 12 ottobre 2013

Gazprom

La piattaforma della Gazprom International nell'artico è fatiscente e costruita con lo sputo. In caso di disastro son tutti nella cacca. Gli attivisti di Greenpeace al gabbio stanno più al sicuro lontano da là, assieme ai trichechi